In Scatola

 

Un lavoro ‘alchemico’ dove gli strumenti di un immaginario gabinetto di chimica sono usati per una trasmutazione dello spazio e della materia. Le sue sculture – indagini sullo spazio architettonico – sono filtrate e trasmutate dagli alambicchi: lo spazio e gli oggetti assumono nuove forme in un salto doppio che coniuga l’esperimento chimico/alchemico alla trasmutazione virtuale/digitale.
 

 

Leave a Comment

Let us know your thoughts on this post but remember to place nicely folks!